Tra le grandi uscite autunnali dell’anno,  Fallout 76 si colloca decisamente tra le più grandi, e mentre il gioco arriverà anche su PC come i capitoli precedenti, Bethesda ha confermato che chi vuole giocare a  Fallout 76 dovrà rivolgersi a Bethesda.net per giocare al gioco.

In una dichiarazione rilasciata a  PC Gamer , Bethesda Softworks ha confermato che  Fallout 76 sarà disponibile esclusivamente attraverso il Launcher Bethesda.net della società invece di essere distribuito attraverso altri mercati digitali per giochi per PC, in particolare Steam.

Anche se non è stato ancora dato un motivo preciso per cui Bethesda sta optando per il proprio launcher, il motivo più chiaro sarebbe che Bethesda potrebbe cercare di massimizzare i profitti potenziali di  Fallout 76 rendendo il gioco esclusivo per la sua piattaforma, contro la condivisione di una parte dei guadagni con Steam che si verificherebbe con la distribuzione del gioco.

Bethesda ha anche chiarito che questo si applicherà sia al gioco completo che al BETA imminente, che permetterà ai giocatori di provare il gioco completo ad ottobre prima del suo lancio, e darà anche ai giocatori la possibilità di riportare i progressi dal periodo di prova a il gioco completo.

Fallout 76 uscirà per PS4, Xbox One e PC il 14 novembre 2018. Se non hai ancora pre-ordinato una copia del gioco, puoi  farlo su Amazon  prima della sua uscita in autunno.

banner