Il numero di oggi del  settimanale Famitsu, includeva una diffusione sul prossimo gioco tratto dall’anime Kill la Kill , pubblicato da Arc System Works.

Oltre ad alcuni screenshot, che puoi vedere nella gallery in fondo al post, otteniamo le prime informazioni sul gameplay del gioco.

Il gioco è un battle action game in cui i personaggi possono muoversi liberamente sul campo 3D. Ogni attacco può essere avviato rapidamente premendo un solo pulsante. Oltre a ciò, ci sono azioni come dash, step, guardia e attacchi a lungo raggio. Il risultato è un sistema di battaglia superveloce.

Mentre ogni azione può essere eseguita con un solo pulsante, questo non significa che il sistema di battaglia sia semplicistico. È un dato di fatto,il gameplay è molto profondo e per lo più basato sulla lettura dei movimenti del tuo avversario.

Ci sono due serie di tre azioni che funzionano su un meccanico Sasso-Carta-Forbici. L’attacco in mischia vince contro Break Attack, Break Attack vince contro Guard, che vince contro Melee Attack. D’altra parte, l’evasione vince contro un attacco in mischia, l’attacco in mischia vince contro le mosse di lettura dell’evasione e chi vince contro le azioni evasive.

I dash ti permettono di saltare velocemente verso il tuo avversario. Se si preme anche l’attacco, è possibile eseguire un attacco in scivolata.

I passaggi ti consentono di spostarti su una piccola distanza in quattro direzioni. Se passi a sinistra o a destra quando sei vicino al nemico, puoi girargli intorno velocemente.

Un attacco in mischia può essere eseguito premendo un singolo pulsante di attacco in quattro direzioni diverse. Gli attacchi con caratteristiche diverse possono essere attivati ​​dando un input direzionale accanto al pulsante di attacco.

Finish Attack è un attacco combinato che può essere fatto premendo l’input direzionale alla fine di una combo, eseguirai un attacco potente con effetti diversi.

Un Break Break è un attacco così potente che non può essere sorvegliato, ma lo swing è così ampio che può essere facilmente evitato.

Gli attacchi a lungo raggio possono anche essere attivati ​​con un solo pulsante e, tenendolo premuto, puoi lanciare un attacco di alto livello.

Gli attacchi in mischia con il tasto direzionale non possono essere evitati facendo un passo, ma il salto è efficace. Premendo la direzione su o giù, puoi anche intercettare il nemico in aria.

Usando un attacco speciale puoi attivare una battaglia di provocazione con tre opzioni possibili e un meccanico di forbici di carta-rock (la provocazione vince contro la maledizione, che vince contro la presa in giro, che vince contro la provocazione). Se vinci, il tuo potere aumenterà.

Infine, apprendiamo che il gioco è completo al 35%.

Puoi controllare tutti gli screenshot qui sotto, tenendo presente che provengono da scansioni di riviste, quindi la qualità è lungi dall’essere perfetta.

Se vuoi vedere di più, puoi controllare l’ultimo trailer, alcuni screenshot svelati a giugno, insieme all’annuncio originale.

Kill la Kill The Game: IF, arriverà su PS4 e PC nel 2019.

banner