Anche i videogiochi hanno dei compleanni. Invece di andare a mangiare fuori come noi, di solito finiscono per festeggiare con qualcosa di un po ‘più divertente. Caso in questione, Rocket League, il gioco di calcio ad alto numero di octane, ha appena compiuto tre anni e festeggia con il suo unico evento di anniversario.




In esecuzione oggi fino al 23 luglio, l’Anniversary Event di Rocket League rende omaggio al predecessore del gioco, Supersonic Acrobatic Rocket-Powered Battle-Cars (spesso abbreviato in SARPBC). Durante l’evento di gioco, i giocatori potranno giocare in una “Anniversary Playlist” che presenta uno stadio (appropriatamente) chiamato Throwback Stadium. Questo nuovo stadio (be ‘, vecchio stadio) presenterà le dimensioni di uno stadio SARPBC piuttosto che uno stadio della Rocket League, incluso un diverso obiettivo.

Inoltre, l’Anniversary Event abbandona anche le famose Casse Evento a favore dei Palloncini Evento. I giocatori possono usare questi palloncini per raccogliere oggetti speciali per l’anniversario o scambiarli in cambio di un uovo d’oro, che darà ai giocatori l’opportunità di raccogliere oggetti dalle vecchie casse del campionato.




Questa estate è stata generalmente confezionata per l’ibrido degli sport da corsa, con l’aggiunta delle auto a tema Jurassic World e una nuova modalità di gioco con sistema di progressione come Fortnite che è stato annunciato per la fine dell’estate.

Se sei interessato a maggiori dettagli sull’evento Anniversary di Rocket League, puoi consultare un post sul blog dello sviluppatore del gioco Psyonix qui. Rocket League è disponibile su PC, Mac, Linux, PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch; se in qualche modo hai evitato di riprendere il gioco fino ad ora (o hai solo bisogno di prendere tutto ciò che è fisico), puoi prendere la versione dell’edizione da collezione del gioco tramite Amazon.




Quì puoi dare uno sguardo alla pagina ufficiale di Rocket League. Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook, Nerdlog.it

banner