L’imminente gioco d’azione online di BioWare, Anthem , ha certamente attirato l’attenzione di molti dopo la sua ultima presentazione allEA Play diLos Angeles, e il produttore esecutivo Mark Darrah continua a fornire risposte e informazioni interessanti su Twitter.

Se sei curioso di sapere cosa ha condiviso oggi, puoi consultare un comodo riepilogo qui sotto.



-Il gioco avrà voci fuori campo in inglese, francese, tedesco, spagnolo e italiano. I sottotitoli saranno in inglese, francese, spagnolo, tedesco, italiano, polacco, russo, portoghese brasiliano, giapponese, cinese tradizionale, cinese semplificato e coreano. Al momento non ci sono piani per l’arabo, ma ci sono state richieste per questo. Le lingue supportate non sono state stabilite da BioWare.

-Matchmaking può essere utilizzato per tutte le attività del gioco.
-Gli oggetti al di sopra di un certo livello di rarità appaiono semplicemente alla base alla fine della missione e non devono essere saccheggiati manualmente.
-Se lasci una missione Stronghold presto, “di solito” ricevi ricompense fino al punto in cui sei partito, ma non otterrai il “dolce bottino finale”.
-Quando giochi da solo, non avrai supporto AI.
-La demo del gioco di EA Play funzionava a risoluzione 4K e 60 fotogrammi al secondo su PC con due schede video 1080i ciascuna. Gli sviluppatori continueranno a ottimizzare il gioco fino al rilascio.




-Ci sarà un limite di livello nel gioco e cambierà nel tempo man mano che il servizio avanza. Maggiori dettagli saranno forniti su questo nel tempo.
-Ogni Javelin ha una diversa forma di mitigazione del danno. Il Colosso ha uno scudo.
-Un nuovo gioco plus non sarebbe rilevante per lo stile del gioco.

Il gioco uscirà su PS4, Xbox One e PC il 22 febbraio 2019. Puoi già preordinarlo su Amazon.




Continua a seguirci sulla nostra pagina Facebook, Nerdlog.it

 

banner