ACCA-L'ispettorato delle 13 province

8.5

Trama

9.5/10

Caratterizzazione dei personaggi

8.5/10

animazioni

8.0/10

comparto sonoro

8.0/10

Pro

  • Attenzione per i particolari
  • Trama fluida
  • enigmatico
  • ambientazioni gradevoli




ACCA-L’ispettorato delle 13 province (ACCA 13-ku kansatsu-ka) nasce da un manga creato da Natsume Ono. Un adattamento anime è stato trasmesso in Gaippone tra il 10 gennaio e il 28 marzo 2017 prodotto dalla Madhouse conosciuta per la produzione di One-Punch Man e Overlord. I diritti dell’anime in Italia sono stati acquistati dalla Dynit e distribuito da VVVVID. L’anime è formato da 12 episodi da 24 minuti ciascuno.

Trama.

L’anime è ambientato nel regno di Dowa, suddiviso in 13 provincie,ciascuna con un governo autonomo. Tutti gli organi di pubblica sicurezza sono controllati da un organizzazione chiamata ACCA. All’interno dell’organizzazione ACCA si trova il nostro protagonista, Jean Otins, è il vice caporeparto e si occupa di ispezionare le varie filiali nelle provincie. Durante il 99esimo compleanno del sovrano si prende in considerazione l’idea di chiudere l’ispettorato, dato il periodo di pace; ma grazie ad una scoperta su Jean Otins vengono cambiate le carte in tavola.

Personaggi.

  • Jean Otus doppiato da: Hiro Shimono. È il protagonista dell’anime. Fà parte della ACCA ed è il vice caporeparto dell’ispettorato, si occupa di ispezionare le varie filiali. Ha una passione per le sigarette, per questo viene chiamato lo “scrocca sigarette”.
  • Nino doppiato da: Kenjiro Tsuda. È un reporter freelance, amico di Jean dal liceo. Un uomo estremamente misterioso.
  • Lotta Otus doppiata da: Aoi Yuki. É la sorella del protagonista e amministra il palazzo in cui vivono lei e il fratello.
  • Grossular doppiato da: Jun’ichi Suwabe. É uno dei 5 capi dell’ACCA, un uomo silenzioso e enigmatico. Proviene dalla provincia di Rokkusu.
  • Pine doppiato da: Hiroki Yasumoto. É uno dei 5 capi dell’ACCA. Proviene dalla provincia di Jumoko.
  • Lilium doppiato da: Koji Yusa. É uno dei 5 capi dell’ACCA. Proviene dalla provincia di Furawau.
  • Spade doppiato da: Toru Okawa. É uno dei 5 capi dell’ACCA. Proviene dalla provincia di Yakkara.
  • Pastis doppiato da: Hikaru Midorikawa. É uno dei 5 capi dell’ACCA. Proviene dalla provincia di Suitsu.
  • Mauve doppiata da: Tanaka Atsuko. É la direttrice generale dell’ACCA. Un abile e attraente donna che proviene dalla provincia di Korore.





Perchè guardarlo…

“ACCA-L’ispettorato delle 13 province”, si basa su una serie di complotti che rendono la trama e i personaggi un vero mistero, toccherà allo spettatore svelarli.Trama fluida e scorrevole, ben strutturate, le ambientazioni, delle 13 provincie, sono varie, uniche e ben dettagliate.Ottima caratterizzazione dei personaggi sufficientemente minuziosa grazie ad alcuni flashback che rendono ben delineati i personaggi. Animazioni fluide e gradevoli, le linee dei disegni si ispirano a quelli del manga con lievi modifiche, ottimo stile grafico che si accosta con il genere politico che viene affrontato.La cura per i dettagli frequenti e mai superflui si accosta bene alla trama e ai personaggi e rende tutto più fluido.

Ho apprezzato l’alone di mistero con cui vengono presentati i personaggi che rende il tutto più enigmatico.Gradevole comparto sonoro che vi accompagnerà in tutti e 12 gli episodi. (da apprezzare l’opening “Shadow and Truth” dei One III Notes, e la ending “Pale Moon ga yureteru” di Aira Yuki)

Consigliato per gli amanti del genere Drama e Police. Grazie all’alone di mistero da cui viene circondato l’anime tiene alta la curiosità e la suspance.




banner