Kekkai Sensen (Blood Blockade Battlefront)

8.8

Trama

9.0/10

Caratterizzazione dei personaggi

8.5/10

animazioni

9.0/10

comparto sonoro

8.5/10

Pro

  • Animazioni fluide
  • Attenzione per i particolari
  • Combattimenti scenici
  • ambientazioni ben strutturate
  • ottimo character design

Contro

  • Scarsa caratterizzazione degli antagonisti
  • Buchi di trama


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Kekkai Sensen (Blood Blockade Battlefront) nasce da un manga creato da Yasuhiro Nightow creatore del famosissimo manga Trigun. Un adattamento anime è stato trasmesso tra il 4 aprile e il 3 Ottobre 2015 prodotto dalla Bones che ha prodotto My Hero Academia e Fullmetal Alchemist. I diritti dell’anime in italia sono stati aquistati dalla Dynit e distribuito da VVVVID. Tra il 7 ottobre e il 23 dicembre 2017 esce la seconda stagione dell’anime dal nome Kekkai sensen &Beyond (Blood Blockade Battlefront & Beyond ). L’anime è composto da 12 episodi ed un OAV (Original Anime Video) da 24 minuti ciascuno.

Trama.

L’anime è ambietato nella città di Hellsalem’s Lot, che sorge sulle rovine di New York, portata alla distruzione nella collisione tra il mondo umano e quello di Beyond, popolato da creature mostruose. Ora ad Hellsalem’s Lot convivono sia umani che creature mostruose come vampiri e licantropi, cercando di convivere pacificamente. A mantenere la pace e l’equilibro dei due popoli in simbiosi è la “Libra” composta da superuomini comandati da Klaus V. Reinherz. Il nostro protagonista Leonardo Watch portatore degli “occhi artificiali di Dio” per casualità diventa membro della “Libra” con cui si troverà ad affrontare ogni tipo di situazione.

Personaggi.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Componenti del Libria

Libra è un agenzia segreta che mantiene la pace nella città di hellsalem’s lot, nata come agenzia di cacciatori di vampiri, Libra ora ha il compito di mantenere dentro hellsalems’lot le creature e non farle girare per il mondo. I membri della Libra per la maggior parte utilizzano “l’arte della manipolazione del sangue”, ma dato che essi hanno appreso l’arte da scuole diverse modificano il sangue in varie forme. Il restante dei membri o sono mostri o demoni o hanno capacità soprannaturali.

Klaus Von Reinhertz doppiato da: Rikiya Koyama. Capo della Libra è un uomo intelligente e estremamente forte ma alcune volte non dosa la propria forza. Combatte con un tirapugni a forma di crocifisso con cui manipola il proprio sangue.

Leonardo Watch doppiato da: Daisuke Sakaguchi. E’ il protagonista dell’anime. Un giovane fotografo arrivato ad Hellsalem’s Lot per aiutare la sorella malata , al loro arrivo gli si pone davanti una divinità che gli propone gli “occhi artificiali di Dio” in cambio della vista di uno dei fratelli. La sorella si sacrifica per il fratello e lui si sente responsabile decidendo di rimanere nella città. Per casualità entra a far parte della “Libra” diventando il fulcro di tutto grazie ai sui occhi che gli permettono di prendere il controllo della vista altrui o scoprire le illusioni in giro per la città.

Zapp Renfro doppiato da: Kazuya Nakai. Membro del Libra. E’ un donnaiolo e un giocatore d’azzardo, manipola il sangue grazie ad un accendino con cui manipola anche il fuoco.

Zed O’Brien doppiato da: Hikaru Midorikawa. Membro del Libra. E’ un tritone paziente e metodico appartenete alla stessa scuola di Zapp. Per combattere manipola il sangue per creare tridenti e padroneggia l’arte del vento.

Steven A. Starphase doppiato da: Mitsuru Miyamoto. Membro del Libra. E’ il comandate in seconda della società. Manipola il sangue grazie alle croci che ha sotto le suole delle scarpe con cui congela il sangue.

Chain Sumeragi doppiata da: Yu Kobayashi. Membro della Libra. Ha l’aspetto di una ragazza, ma in realtà è un licantropo con l’abilità di diventare invisibile.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

K.K. doppiata da: Ai Orikasa. Membro del Libra. Una donna molto vivace e socievole, ma considera Steven malvagio. Tiene una benda sull’occhio destro. Combatte con armi da fuoco e spara proiettili di sangue con cui fulmina i nemici.

Deldro Brody & Dog Hummer doppiati da: Keiji Fujiwaara e Mamoru Miyano. Membri occasionali del Libra. Sono due uomini contenuti in un solo corpo. Deldro Brody uno spietato assassino, sebbene con un aspetto decadente. Dog Hummer un uomo umile ma bellissimo d’aspetto. Vengono uniti assieme per il tornaconto di una ragazza. Da allora Brody può fuoriuscire dal corpo di Hummer formando una specie di armatura che lo ricopre conferendogli una forza sovrumana.

Gilbert F. Altstein doppiato da: Banjo Ginga. Membro del Libra e maggiordomo personale del signor Klaus, ha il volto ricoperto da bende ed ha poteri rigenerativi. Guida un veicolo personalizzato e gestisce il lavoro dell’intelligence del Libra.

Perchè guardarlo…

Kekkai sensen è un anime piuttosto bizzarro pieno di urla, esplosioni e scene comiche che si distingue da  ogni altro anime di questo periodo, una storia davvero emozionante anche avendo episodi auto conclusivi. Un anime pieno d’azione in cui viene approfondita l’arte del sangue che rende i combattimenti più scenici ed emozionanti,ciò nonostante non mancano scene commoventi dove lasciano spazio ai sentimenti. Animazioni fluide e spettacolari gradevoli agli occhi. Vediamo l’anime ben inserito in un contesto fantascientifico che rende a pieno grazie alla storia che gli si crea dietro. Ottima caratterizzazione dei personaggi, descritti minuziosamente con storie ben delineate e inserite in un contesto che le valorizza appieno. Come personaggio ho apprezzato il capo della Libra Klaus Von Reinhertz un inimitabile gentleman con una corporatura possente ma anche estremamente intelligente, svolge il suo lavoro con minuziosità ma nonostante la sua enorme forza viene criticato per il suo stile di combattimento rudimentale. Ma anche essendo il capo della Libra si lascia andare in azioni sconsiderate. E’ caratterizzato dall’utilizzo e dalla manipolazione del sangue con cui crea delle croci.


(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

Ottima scelta della opening (Hello, World! Dei Bump of Chicken) e della ending (Sugar Song to Bitter Step degli Unison Square Garden) che dureranno per tutti e 12 episodi.

Le uniche pecche che trovo nell’anime sono alcuni salti temporali, buchi di trama anche se non rovinano la scorrevolezza dell’anime e la scarsa caratterizzazione degli antagonisti presenti nell’anime di cui sappiamo poco. A conti fatti lo consiglio vivamente a tutti gli amanti del genere Action-Fantasy, una anime abbastanza innovativo che ti porterà dopo ogni episodio la voglia di vederne subito un altro.

banner