Il distributore TOHO ha aperto un sito web per svelare che l’ultimo film di Mamoru Hosoda è ora intitolato Mirai no Mirai, il film era precedentemente intitolato semplicemente Mirai. Il film uscirà in Giappone il 20 Luglio, anche se precedentemente era stato annunciato per Maggio.

La frase sul poster riporta “Ho incontrato il futuro”.

La storia del film si concentra su una famiglia che vive in una piccola casa in un angolo scuro di una certa città – in particolare il bambino viziato di 4 anni Kun-chan. Quando Kun-chan ha una sorellina chiamata Mirai, e sente che la nuova sorella gli abbia rubato l’amore dei genitori, ed è travolto dalle tante esperienze che subisce per la prima volta nella sua volta. Durante ciò, incontra una versione più adulta di Mirai, che è arrivata dal futuro.

In un intervista con Variety tenutasi a Maggio, Hosoda ha discusso dei temi del nuovo film, e sarà “fratelli e sorelle”, continuando dai temi della “giovinezza” nel film “La ragazza che saltava nel tempo”, “famiglia” in Summer Wars, “maternità” in Wolf Children e “paternità” in “The Boy and The Beast”.

Hosoda ha detto che il nuovo film è ispirato alle sue esperienze come padre, facendo notare che “Mirai” (che significa “futuro”) è il nome della sorella nel film, e della figlia.

 




banner